21 Novembre 2017
Settori ACSI

CHIARIMENTI SULLA DISPOSIZIONE RELATIVA AL DEFIBRILLATORE

04-07-2017 17:36 - News Generiche
Ci sono pervenute ulteriori richieste di chiarimento sull´uso dei defibrillatori.


In sintesi il contenuto del decreto ministeriale:

1. Ogni impianto sportivo deve essere dotato di un defibrillatore semiautomatico o a tecnologia più avanzata.

2. Nel corso delle gare deve essere presente una persona formata all´utilizzo del dispositivo salvavita.

3. Gli anzidetti obblighi gravano in capo a tutte le società o associazioni sportive dilettantistiche che praticano una delle 396 discipline sportive riconosciute dal Coni (si veda a questo riguardo la delibera 20 dicembre 2016, n. 1566 del Consiglio Nazionale del Coni, consultabile sul sito istituzionale del Coni).

4. Le società o associazioni sportive dilettantistiche che praticano la propria attività al di fuori di un impianto sportivo sono escluse dall´obbligo di dotazione del defibrillatore e dalla presenza obbligatoria del personale formato durante le gare.

5. Sono altresì escluse dai menzionati obblighi le società o associazioni sportive dilettantistiche che praticano sport a ridotto impegno cardiocircolatorio, il cui elenco è contenuto nell´allegato A del decreto (a titolo esemplificativo: bowling, bocce, dama e freccette, tanto per citarne alcuni).




E´ POSSIBILE SCARICARE DI SEGUITO IL DECRETO MINISTERIALE PUBBLICATO SULLA GAZZETTA UFFICIALE



digita i codici di sicurezza, se più di uno separati da uno spazio


Documenti allegati
Dimensione: 160,91 KB

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]