05 Luglio 2020
News Settori ACSI

DI RITORNO DAL FESTIVAL DELL´ORIENTE

06-11-2010 08:52 - Arti Marziali
Più di 8.000 tra atleti e stagisti provenienti da tutto il mondo, distribuiti su 78 aree per gare e stage, 211 stand commerciali, 40.000 metri quadri di superficie coperta presi letteralmente d´assalto da decine di migliaia di visitatori: i numeri del Festival dell´Oriente e delle Arti Marziali, svoltosi dal 28 al 31 ottobre 2010 nel complesso fieristico "CARRARAFIERE" sono davvero impressionanti.
Il successo della manifestazione conferma il grande interesse del pubblico per tutti gli aspetti della cultura orientale (dall´agopuntura alla gastronomia, dai massaggi shiatsu all´ayurvedica, dalla meditazione alle arti marziali, fino ai più duri sport da combattimento).
Nella moltitudine di sport da combattimento ed arti marziali rappresentate nella kermesse toscana, ripresa dalle telecamere della Rai e di Italia Uno, spicca il Tang Soo Do (Karate Coreano).
Il Master Mario Bellerino, 7° Dan, Presidente dell´Associazione Italiana Tang Soo Do, Rappresentante per l´Italia della I.T.O. (InterContinental Tang Soo Do Organization) presieduta dal Grandmaster Dominick Giacobbe, ha guidato l´unica delegazione accreditata dagli organizzatori della manifestazione per rappresentare il TANG SOO DO.
Nell´area dedicata all´antica arte marziale coreana, la squadra italiana, composta da 40 atleti coordinati dal Maestro Saverio Siniscalchi, 4° Dan, e dagli Istruttori 3° Dan Pellegrino Lippiello e Giovanni Montano, ha svolto stages e dimostrazioni di forme tradizionali a mani nude e con armi (bastone, pugnale e spada) e combattimento sportivo.
Particolarmente apprezzati dai visitatori l´esibizione di tecniche di calci volanti, che da sempre costituiscono l´elemento caratterizzante delle arti marziali coreane, e lo stage di difesa personale tenuto dal Master Bellerino.


Fonte: ACSI NAPOLI SETTORE TANG SOO DO

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account