16 Luglio 2020
News Settori ACSI

Richieste al Governo di Sostegno allo Sport

23-04-2020 23:15 - News Generiche
NEWS - Enti di Promozione Sportiva, Federazioni, Discipline Sportive Associate, Associazioni Benemerite e Comitati Regionali CONI si sono unite in una comune istanza al Governo per salvaguardare l'attività delle migliaia di Associazioni Sportive diffuse sul territorio nazionale che rischiano di non avere le risorse e le opportunità per proseguire la propria preziosa e insostituibile attività a favore dello sport dilettantistico, una volta che sarà cessata l'emergenza epidemiologica.

Di seguito riportiamo il documento:
"La vera forza dello sport è costituita dalle migliaia di volontari (dirigenti, tecnici, collaboratori sportivi) a cui, a nostro avviso, devono essere destinate le attenzioni dei dirigenti nazionali.

Non è più il tempo di egoismi, né di guardare alle proprie singole realtà, ma quello di garantire l'esistenza di un Sistema di cui tutti noi facciamo parte e a cui abbiamo il dovere di destinare attenzioni formulando proposte serie e concrete che siano sostenibili per il bilancio dello Stato e contemporaneamente efficaci per la sopravvivenza delle realtà associative.

A tal fine, proponiamo quanto segue:
1. Prevedere per gli Organismi affilianti (FSN, DSA, EPS ed AB) e per le Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche iscritte nel Registro del CONI la sospensione dei canoni di locazione di immobili privati fino al 31 dicembre prossimo, senza rischiare di incorrere in azioni di sfratto esecutivo promosse dai proprietari dei locali, estendendo, a quelle che non volessero usufruire della sospensione, i benefici previsti dall'art. 65 del D.L. 17.03.2020 n.18 ovviamente contemplando non solo gli immobili appartenenti alla categoria catastale C1, ma tutti quelli utilizzati dalle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche finalizzati allo svolgimento delle specifiche attività sportive, prescindendo dalla categoria catastale;

2. Prevedere, in alternativa al punto 1, per i proprietari di strutture private concesse in affitto alle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche, una detrazione di imposta pari alla riduzione dei canoni concessa alle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche o una deduzione di imposta pari agli importi per canoni non incassati nel periodo 1 marzo – 31 dicembre 2020; imposte che verranno poi regolarmente versate nel periodo di imposta in cui i canoni di locazione saranno corrisposti;

3. Erogazione di un contributo straordinario a favore degli organismi affilianti (FSN, DSA, EPS) finalizzato esclusivamente a ridurre, per le Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche, l'onere (affiliazioni, tesseramenti, iscrizione ai campionati) sostenuto dalle stesse per la partecipazione alle attività (tesseramento, affiliazioni, iscrizione gare ) per la prossima stagione sportiva 2020/2021 o 2021.

4. Estensione delle agevolazioni previste dall'art. 96 del D.L. 17.03.2020 n. 18 (collaboratori sportivi) al periodo marzo – settembre 2020, definendo procedure di richiesta delle indennità che prevedano un esame delle singole pratiche evitando di applicare il cosiddetto “click day” che favorirebbe non i più meritevoli, ma solo i più veloci a inoltrare la richiesta;

5. Estensione delle misure previste dal Titolo II del D.L. 17.03.2020 n.18, alle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche al fine di garantire i dipendenti, i titolari di partita IVA e i collaboratori coordinati e continuativi. (Tutti gli ammortizzatori sociali)

6. Estensione al 31 dicembre 2020 della sospensione del pagamento dei canoni di locazione e concessori relativi all'affidamento di impianti pubblici, con possibilità di versare i canoni sospesi in dodici rate di pari importo a decorrere dal 31 gennaio 2021;

7. Proroga al 31 dicembre 2020 delle concessioni di impianti sportivi pubblici scadenti nel corso dell'anno 2020;

8. Sospensione fino al 30 settembre 2020 dei versamenti indicati nell'art. 61 del D.L. 17.03.2020 n. 18 con possibilità di versamento senza interessi e sanzioni entro il termine per la presentazione del modello 770/2021 (per il 770/2020 il termine è il 31 ottobre 2020)

9. Previsione di tagli pari al 50% delle tariffe energetiche (energia elettrica, gas e acqua) a favore delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche iscritte nel registro CONI, fino al 31 dicembre 2020;

10. Estensione delle misure previste dal titolo III del D.L. anche a favore delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche iscritte nel registro del CONI al fine di garantire alle stesse la possibilità di accedere al credito a tasso zero attraverso l'Istituto di Credito Sportivo;

Le proposte sopra elencate, nascono dalla necessità di sostenere concretamente il mondo sportivo dando un segnale significativo di sensibilità nei riguardi della “base” dello Sport Italiano, rappresentata dalle migliaia e migliaia di Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche."

Firmatari: Enti di Promozione Sportiva, Federazioni, Discipline Sportive Associate, Associazioni Benemerite e CONI Regionali.
Documenti allegati

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account