16 Aprile 2024
visibility
News Settori ACSI

Ulteriore modalità di invio comunicazione di non detenzione apparecchio TV

19-05-2016 16:14 - News Generiche
L´agenzia delle Entrate con comunicato stampa del 13.05.2016 ha fornito ulteriori precisazioni sulle modalità di invio della comunicazione di non detenzione di apparecchio TV.

Il comunicato stampa illustra come presentare il modello di dichiarazione sostitutiva:
- mediante un servizio web disponibile sul sito dell´Agenzia delle Entrate, direttamente se si è in possesso delle credenziali di accesso ai servizi telematici o tramite gli intermediari abilitati (CAF e altri professionisti abilitati);
- in forma cartacea, inviandola all´Agenzia delle Entrate - Sportello abbonamenti TV - Casella postale 22 – 10121 Torino - per raccomandata senza busta insieme alla copia di un documento di riconoscimento valido. In questo caso, la dichiarazione si considera presentata nella data di spedizione risultante dal timbro postale.

Un´ulteriore possibilità viene offerta nella sezione dedicata al tema sul sito dell´Agenzia delle Entrate: nella risposta alle domande frequenti del 4 maggio 2016, infatti, viene chiarito che è possibile trasmettere la dichiarazione sostitutiva anche tramite posta elettronica certificata, purché la dichiarazione stessa sia sottoscritta mediante firma digitale, coerentemente con quanto previsto dagli artt. 48 e 65 del DLgs. 7 marzo 2005 n. 82.

In questo caso, la dichiarazione firmata digitalmente dovrà essere inviata mediante PEC all´indirizzo cp22.sat@postacertificata.rai.it, entro gli stessi termini previsti dal provvedimento per le altre modalità di invio (plico raccomandato senza busta o invio telematico).
Nella sezione dedicata al canone RAI l´Amministrazione finanziaria ha fornito risposte ed esempi di compilazione della dichiarazione sostitutiva (si veda "Dichiarazione di non detenzione di TV per chi ha presentato disdetta nel 2015" del 27 aprile 2016).

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie