24 Ottobre 2021
News Settori ACSI

Manifesto: Riparta subito lo Sport in Sicurezza!

09-02-2021 12:17 - News Generiche
MANIFESTO SPORT - Il Comitato Territoriale ACSI Napoli sceglie di farsi promotore di un Manifesto per la ripartenza dello Sport in Sicurezza. E' stato depositato sulla piattaforma Change in forma di petizione con l'obbiettivo di raccogliere quante più firme di affiliati e non, che aderiscano alle evidenze raccolte. L'unione fa a forza!

Il Comitato, già impegnato sin dal primo periodo di sospensione delle attività (marzo 2020) nel supportare le realtà associative affiliate e non, per la risoluzione di dubbi e per l’attuazione dei protocolli di sicurezza. Oggi si presenta come Osservatorio e depositario di innumerevoli richieste di assistenza sia dei responsabili delle società, quanto degli atleti e degli sportivi che si sono ritrovati nell’impossibilità per lungo tempo di poter praticare le proprie attività.

Evidenze Scientifiche

Lo sport e l’attività motoria di base, come dimostrato da innumerevoli lavori scientifici, hanno un ruolo di primo piano nella prevenzione e nel controllo di numerose patologie, oggi anch’esse pandemiche (obesità, depressione, diabete, malattie cardiovascolari, ecc…), è giusto affermare che il benessere (psico-fisico e sociale) sia direttamente proporzionale alla cultura ed alla pratica del movimento.

Lo sport e l’attività motoria di base sono, di pari passo con la scuola, uno strumento educativo capace di infondere nei giovani, valori come l’inclusione, la solidarietà, il rispetto, la disciplina, ecc...

Lo sport e l’attività motoria di base rappresentano una parte consistente, ed un settore trainante dell’economia italiana. Il loro sostegno in termini di indennità e ristori è già costato tantissimo alle finanze nazionali, come mai fino ad oggi.

Antefatto

#ognunoproteggetutti è stato il motivo che ha indotto, soprattutto nella prima riapertura, un generale senso di forte responsabilità.
L’applicazione dei protocolli di sicurezza (che hanno avuto costi considerevoli) hanno incontrato nel mondo dello sport una specifica formazione al rispetto delle regole, che ne ha facilitato l’applicazione e l’efficacia;

I centri sportivi sono stati in quel periodo un valido alleato nel limitare la diffusione del virus, funzionando come avamposti sul territorio per facilitare le segnalazioni ed i tracciamenti.

Scenario

Dopo un anno di pandemia abbiamo tutti compreso che il virus sarà ancora per molto tempo un nostro “coinquilino” e quindi dobbiamo imparare a conviverci. Nel contenitore delle attività essenziali, sono state individuate, come di primaria importanza, mangiare (alimentari e ristoranti solo a pranzo), andare dal parrucchiere (estetica e cura della persona), fumare (tabacchi), leggere il giornale (edicole), poter andare in banca, alle poste, in farmacia, in lavanderia,..ecc

E’ assurdo che l’attività motoria e lo sport di base che, per non nuocere, devono necessariamente essere strutturate in modelli organizzativi validati (con tutti i benefici che possono apportare) non siano considerati di primaria importanza, ma differibili e rinunciabili.

Punti di Forza

•Lo sportivo, per sua natura, è capace di autoregolare il proprio comportamento entro confini e spazi limitati perché già in possesso di una propria disciplina.
•Il modo migliore per affrontare questa pandemia potrebbe essere quello di rendere i corpi più forti, più in salute e con difese immunitarie più alte, che è una peculiarità di chi pratica una sana e strutturata attività motoria.
•Lo sport e l’attività motoria di base possono confortare le persone nella complicata gestione di una situazione tanto stressante.

Richiesta
Riparta subito lo Sport e l’attività motoria di base e siano utilizzati parte dei fondi dei Ristori, per sostenere la messa in Sicurezza e garantire l’attuazione dei relativi protocolli, incentivando contemporaneamente un’attività continua di Controllo e Vigilanza.

Fonti di riferimento:

•“Studi e dati dello Sport” – Sport e Salute
• “Covid-19: stili di vita corretti” – Ministero della Salute
• “Action Plan 2020-2022” – Sport e Salute
•“Emergenza sanitaria Covid-19 e sport” – Sport e Salute

FIRMA ANCHE TU IL MANIFESTO
Documenti allegati

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
Utilizziamo i cookies
Questo sito web potrebbe utilizzare cookies propri e/o di terzi. Utilizzando questo sito accetti l´uso dei cookies per migliorare la navigazione e mostrare contenuti in linea con le tue preferenze.

Puoi prendere visione dell´informativa estesa sull´uso dei cookie cliccando sul link di seguito.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari